Come scegliere le extension perfette

Per chi ancora non conoscesse le mode del momento, le extension sono tra gli accessori che proprio non possono mancare nel proprio guardaroba. Grazie a queste ciocche aggiunte, infatti, potrete cambiare look in un solo momento, per avere capelli trendy e seducenti. Per decidere quali extension acquistare basterà capire le proprie esigenze – se, cioè, si desidera qualcosa di temporaneo o di più duraturo – la tinta che più si addice al proprio colore naturale e la lunghezza di capelli desiderata. Una volta scelte non dovrete far altro che applicarle… e il gioco è fatto!

Le extension capelli sono una moda importata dagli USA dove non solo le dive, ma anche le ragazze comuni, usano applicare queste ciocche finte sopra i capelli naturali per avere un effetto allungamento e infoltimento istantaneo. Le extension esistono in diversi tipi e qualità, e a seconda delle esigenze di ogni donna si propenderà per la scelta di uno o di un altro tipo.

Innanzitutto, una prima distinzione nelle extension viene fatta tra i capelli veri e quelli artificiali. Mentre i primi provengono da donne orientali che hanno tagliato i propri capelli e – solitamente – offerti in dono a qualche divinità, nel secondo caso le extension sono formate attraverso un materiale artificiale. Tra le extension naturali, poi, si potrà scegliere tra quelle Remy e non Remy. Mentre i capelli Remy sono quelli prelevati con tutte le cuticole, le quali consentono di proteggere il capello e donargli un aspetto più morbido e soffice al tocco, i capelli non Remy sono senza cuticole e, dunque, più facili da gestire non avendo un vero e proprio “verso”.

Una volta scelta la qualità di extension bisognerà decidere tra quelle che durano più a lungo, ossia fino a un paio di mesi, come quelle alla cheratina o cucite con ago e filo, oppure quelle temporanee come quelle con clip che possono essere applicate e tolte ogni volta che si vuole. Se siete curiose, visitate questo sito per saperne di più.

Comments

comments

Leave a Reply