Distretto della Metalmeccanica ed Elettronica del Canavese specializzato in industria metalmeccanica.

Il distretto del Canavese è localizzato a nord ovest della città capoluogo della provincia Torino. E’ centrato nella città di Ivrea, e arriva fino a Chivasso e a Rivarolo Canavese.

I prodotti tipici del distretto sono prodotti in metallo e prodotti elettrici nonché prodotti e servizi dei settori high tech dell’informatica e delle telecomunicazioni.

Caratteristiche del distretto

Punti di forza del distretto:

– compenetrazione tra creatività, nuove tecnologie e abilità artigianali;

– elevata concentrazione territoriale delle imprese;

– buona internazionalizzazione delle imprese;

– presenza di centri di formazione di eccellenza;

– presenza di grandi imprese leader;

– presenza di un profondo tessuto di conoscenze diffuse.

Tra i punti di debolezza si possono annoverare:

– il continuo moltiplicarsi di piccole realtà in competizione tra loro;

– la riduzione di investimenti in R&D a causa delle scarse dimensioni;

– scarsa profittabilità del settore con ripercussioni sulla situazione finanziaria;

– elevato peso del settore auto (oltre 85%);

Ente di riferimento:

Associazione industriali del Canavese
www.assindcanavese.to.it

Riconoscimento normativo regionale
Il distretto è stato formalmente riconosciuto dalla Regione Piemonte ai sensi della Deliberazione del Consiglio Regionale 26 febbraio 2002, n. 227 – 6665 “Rideterminazione dei distretti industriali del Piemonte di cui alla D.C.R. n. 250-9458 del 18 giugno 1996”.

Comments

comments

Leave a Reply